COLLANA VARIA

 

AA.VV

Il Polipropilene: una storia italiana 2 edizione

2013
pp.168
€ 15,00

 ISBN978-88-6808-024-2

Gli autori, dirigenti d’azienda in pensione, assunti giovanissimi alla Polymer di Terni hanno vissuto per intero, e fin dalle prime battute, la straordinaria avventura del polipropilene, contribuendo in prima persona allo sviluppo delle fibre e dei film polipropilenici e dei relativi polimeri. Autori di brevetti, conferenze, memorie scientifiche, articoli su riviste italiane e straniere, hanno diretto per molti anni, nelle consociate in cui hanno operato, l’attività di ricerca nei settori di rispettiva competenza: polimero (Paolo Maltese), fibre (Paolo Olivieri) e film (Francesco Protospataro). La ricostruzione degli aspetti tecnico-scientifici, basati sui ricordi e le esperienze di tre protagonisti che hanno vissuto tutte le trasformazioni societarie nell’arco di 40 anni, costituiscono la più diretta e fedele testimonianza di quella intensa attività di ricerca applicativa che prese il via a Terni dalla grande scoperta del professor Natta. Ed è il professor Natta che gli autori vogliono qui ricordare con deferenza e con grande affetto.

 

 

 

Centro Studi Vanoni di Ternie Mattei di Perugia

Sandro Boccini
Una vita per fare un tempo per dimenticare

2011
pp. 96

ISBN 978-88-96421-41-3

 

È un libro di parole e immagini. È la storia di un uomo, Sandro Boccini; di una Regione, l’Umbria; di una “fetta di popolo” che la abita particolarmente operosa; colta in una fase particolare del suo sviluppo sociale, economico, culturale e politico. Una storia fatta di tante piccole storie o, come si diceva un tempo, una “storia nella storia” i cui fili intendiamo riannodare perché di ciò che è stato, e siamo stati come comunità, nulla vada perduto. R.M.

 

Acquista

Liborio Coaccioli

Le geometrie di Dio
Un commento al Pedre Nostro

2009
pp. 112
€12,00

ISBN 978-88-87675-73-3

Leggendo questo volume, forse qualcuno potrebbe chiedersi se ci sia ancora bisogno di un nuovo commento al Pater Noster, considerando che nella storia della cultura cristiana commenti alla famosa preghiera si sono continuamente avvicendati. L’obiezione sarebbe ampiamente giustificata, anche perché l’autore non è un esegeta di professione, ma un avvocato. L’interesse di tale scritto è da individuare in parte nella storia  personale dell’autore e in parte nel taglio “culturale” del commento. Egli si è progressivamente introdotto nella viva esperienza cristiana attraverso un percorso che lo ha visto frequentare accanto ai grossi volumi di giurisprudenza, quelli di storia delle religioni, sicché il libro è un testo assai personale, fatto di asserzioni emerse dalla frequentazione quotidiana delle verità cristiane, comprensibili solamente se vengono “vissute” e non solo “pensate”, una sorta di diario intimo ricco di scoperte viste e registrate dall’interno della sua persona e affioranti a considerazioni di più ampia spiritualità.

Acquista

 

Alessandro Adimari

 

La Polinnia
Ovvero cinquanta sonetti fondati sopra sentenze di G. Corn. Tacito, con argomenti a ciascuno d’essi ch’uniti insieme formano un breve discorso politico e morale

2007
€ 15,00

ISBN 978-88-87675-50-4

 

Saggio a cura di Bruno Giancarlo

La Polinnia. Ovvero cinquanta sonetti fondati sopra sentenze di G. Corn. Tacito, con argomenti a ciascuno d’essi ch’uniti insieme formano un breve discorso politico e morale è un testo secentesco del fiorentino Alessandro Adimari si tratta di un’operetta in cui l’autore sceglie passi significativi di Tacito, ne ricava concetti morali e politici e vi compone sopra relativi sonetti, collocandosi così nell’ambito di quella immensa produzione saggistico-letteraria che è nota col nome di tacitismo. Tuttavia, Alessandro Adimari e la sua Polinnia non sono citati nelle opere fondamentali che riguardano la fortuna di Tacito e il tacitismo, né tanto meno compaiono nelle opere generali sul pensiero politico del Seicento. Di qui l’iniziativa di proporre la ristampa anastatica della Polinnia, accompagnata da un saggio introduttivo di Bruno Giancarlo, in cui si esamina a fondo la personalità di Adimari, si individuano le caratteristiche e le peculiarità della sua opera e si ricolloca l’autore nel posto che gli compete in seno alla vasta e complessa letteratura tacitiana.

Acquista

Vincenzo Prati

Sistema e coscienza

2007
pp. 632
€ 30,00

ISBN 978-88-87675-39-9

 

 

Sistema e coscienza, pur nascendo dall'attualità, cerca di riesaminare, proprio alla luce delle mutazioni del presente, il senso del passato prossimo e remoto. La tesi ricorrente è che si sta andando verso la costruzione del "sistema globale", ma soprattutto verso un ulteriore salto evolutivo della mente. La riconsiderazione di tutto il passato, è effettuata cercando sempre il nesso fra le tappe evolutive del sistema e quelle corrispondenti della mente; di qui l'intreccio fra discipline diverse, oppure, appunto, fra "sistema" e "coscienza". Con il primo termine si intende ogni tappa dell'evoluzione del patrimonio culturale dell'uomo, dagli esordi lontani del processo di ominazione al presente. "Coscienza" indica invece una facoltà emergente della mente. L'obiettivo è di ricostruire da un lato le tappe evolutive del sistema, dall'altro, invece, quelle attraverso cui la coscienza emerge nel suo costante rapporto dialettico con l'inconscio. è questa logica evolutiva della mente che regola e guida quella del sistema, con un'impostazione che conduce a ripensare tre nodi problematici del passato: la svolta del '400 dopo le invasioni mongole, il I rinascimento e l'"era assiale". Sistema e coscienza, oltre a suggerire una nuova metodologia interdisciplinare di analisi, esplora le potenzialità della nostra mente nella fase di mutazione verso il sistema globale e interroga i meccanismi dell'evoluzione culturale.

Acquista

Giorgio Marotta

Il Gabinetto
Un viaggio dall'antichità ai nostri tempi

2006
pp. 188
€ 12,00

In questo vademecum sulla storia del gabinetto dall’antichità ai nostri giorni, si affronta un argomento da sempre ritenuto un tabù, e del quale gli uomini in ogni epoca sono stati reticenti a parlare, pur costituendo un momento naturale e necessario. L’autore ha curato principalmente l’aspetto storico, creando un interessante squarcio nel quale la civiltà si rispecchia e si riconosce in modo inedito. Al lettore viene presentato uno spaccato sociologico… del tutto sconosciuto.

 

Acquista

Leonardo Carloni

Energia pulita per le future generazioni

2004
pp. 128
€ 12,00

Questo saggio è un’analisi attenta e critica, non solo sulle fonti energetiche, ma anche sulla dimensione etica insita nella necessità di un controllo da parte della collettività su tali risorse, limitando lo strapotere di pochi: esistono delle questioni, quale quella energetica, che non possono essere delegate alle logiche del massimo profitto, ma, pur rimanendo all’interno di un liberalizzato mercato produttivo, devono essere riportate al principio di “bene comune”.

 

Acquista

Sergio Ercini

Il poeta la morte e il giovane

2006
pp. 224
€ 19,00

Il 12 settembre del 1919, Gabriele D’Annunzio, nelle vesti di soldato, entrò a Fiume con 2500 uomini e proclamò l’annessione della città all’Italia. Tra questi uomini c’era Léon Kochnitzky, un giovane poeta belga, che fu lo spettatore ammirato dell’impresa fiumana e divenne il giudice di quel fuoco che si esaurì in faville e poi in grigia cenere. Il libro di Sergio Ercini si riferisce a questi fatti e a questo personaggio nella forma che il caleidoscopio dà alle cose, muovendo il racconto con citazioni, con immagini, con bianchi, nel cannocchiale del secolo ventesimo.

 

Acquista

Valentino Paparelli

K2
Il prezzo di un sogno

2006
pp. 160
€ 20,00

Quante e quali strade deve percorrere un uomo per dirsi uomo? L'autore ha scelto quelle più impervie del Pakistan per scoprirlo. Nel cinquantenario della conquista italiana del K2 decide di pagare il prezzo di un sogno antico e, sebbene non più giovanissimo, si aggrega a una spedizione del CAI diretta al Campo base della montagna più bella e più difficile del mondo.

 

Acquista

Gian Luca Petrucci

Giulio Briccialdi
Il principe dei flautisti

2001
pp. 248
€ 28,41

Questa monografia su Giulio Briccialdi rappresenta il più avanzato studio sull’autore e il più importante libro mai scritto su un flautista. Nell’ampio lavoro sono affrontate tutte le diverse tematiche briccialdiane, dall’attività di compositore a quella di organologo, e vengono forniti documenti, articoli e una messe di informazioni sul flauto “modello Briccialdi”, nonché sulla vita musicale dell’800. Il volume contiene, inoltre, il catalogo con gli incipit musicali di tutte le sue composizioni conosciute, la collocazione attuale e accurate note illustrative. Una tavola sinottica rende possibile un agevole raffronto fra gli eventi storici, artistici e scientifici del periodo e la vita di Giulio Briccialdi.

 

 

Remo Rossi

Andare per tartufi

2003
pp. 90
€ 7,75

(ESAURITO)

L’Autore, con stile essenziale e letterariamente colto, offre al lettore uno spaccato a trecentosessanta gradi sul mondo del tartufo (dai processi di produzione ai meccanismi di mercato, alle implicazioni sociali, culinarie e storiche). Il Rossi affronta questioni scottanti, animato da un antico impegno sociale e politico.

Acquista

Alberto Custodi, Lino Sciortino

Rilievo, modellazione e restauro di murature antiche il caso dell'Insula del Centenario a Pompei

2006
pp. 216
€ 20,00

La giornata di studio, Rilievo modellazione e restauro di murature antiche. Il caso dell’Insula del Centenario a Pomepi, tenutasi a Bologna, presso la Facoltà di Ingegneria, il 16 settembre 2005, è stata promossa e organizzata dai curatori dei presenti atti, a chiusura dell’attività della propria unità di ricerca sul tema Pompei, Insula IX 8: sperimentazione e modellazione di materiali e strutture, all’interno del progetto di rilevante interesse nazionale (PRIN 2003): Pompei, Insula IX 8: ricerche archeologiche e archeometriche per la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione dell’edilizia pompeiana. L’unità di ricerca ha affrontato lo studio delle strutture murarie in contesto archeologico, occupandosi in particolare del rilievo ai fini strutturali, della modellazione numerica e della progettazione di interventi di restauro, e infine del trattamento informatizzato dei dati, da quelli pregressi a quelli prodotti direttamente durante l’attività. Su tali temi la giornata di studio ha visto la partecipazione di un buon numero di oratori e di pubblico ed è stata un’occasione di fruttuoso confronto tra esperienze diverse e di discussione sulle varie metodologie adottabili.

Acquista

Mario Bevilacqua

Spriti e reazioni nell'opera di Arrigo Heine (Saggio)
Ricordi e riflessioni sulla vita di Emilio Beer (Nota introduttiva)

2005
pp. 39
€ 5,00

 

Questa ristampa postuma di “Spiriti e reazioni nell’opera di Arrigo Heine” è stata voluta da Mario Bevilacqua. Essa contiene infatti una lunga introduzione dell’autore in cui viene ricordata la figura di Emilio Beer, un intellettuale legato al mondo della cultura napoletana, che “... indusse [il Nostro] ad amare l’arte dello scrivere e la lirica di Arrigo Heine”. I due testi si intrecciano, contribuendo da un lato a sostenere la memoria di Beer, dall’altro a rinforzare la visione di Heine poeta, che lascia trovare nella sua opera “il canto popolare e il simbolico, il verso libero e quello aristocratico, la scioltezza epica e l’ermetismo”, come ricorderà lo stesso Bevilacqua in una riflessione del 1954. Heine - per la sua sensibilità, per la sua arte e per le sue idee - in questo volume viene presentato come un precursore dei tempi nuovi nella vita e nel pensiero, e perciò, soprattutto, poeta.

Acquista

 

P.Maltese, P. Olivieri, F. Protospataro

Il Polipropilene: una storia italiana

2003
pp. 168
€ 15,00

(Esaurito)

 

Questo libro rappresenta un doveroso omaggio a Giulio Natta, nel centenario della nascita e nel quarantennale del conferimento del Premio Nobel. Unico italiano ad aver ricevuto l’ambito riconoscimento per la chimica, Natta, con la scoperta del polipropilene isotattico, ha aperto una vicenda industriale di grandissimo rilievo scientifico e pratico che ha generato, a livello mondiale, numerosissimi posti di lavoro e un’ingente ricchezza (il polipropilene è il quarto prodotto chimico per valore economico dopo polietilene, poliestere e ammoniaca). Una parte significativa di questa vicenda si è svolta a Terni, presso la Società Polymer che ebbe il compito, di sviluppare un processo di produzione industriale e di studiare la sua conversione in fibra e film.

Acquista

Paolo Casali

Lunardinu... e li misteri de l'Universu

1998
pp. 126
€ 7,75

 

L’Autore di quest’opera singolare ha voluto offrire ai giovanissimi una lettura astronomica “giocosa”, semplice e arguta, espressa con un vernacolo simpaticissimo, ma sempre scientificamente rigorosa. I due personaggi immaginari di Terni, Lunardinu e Zichicchiu (Lunardinu è il soprannome di chi sta con la testa fra le nuvole. Zichicchiu, invece, è l’appellativo che si dà ad una persona capace di trovare una soluzione ad ogni problema, soprattutto di carattere tecnico e che, quindi, quando parla fa testo), dialogano con un linguaggio ironico e spregiudicato, concludendo ogni loro dotta conversazione con battute rivolte a stigmatizzare alcune cattive abitudini di uomini adulti e responsabili. La forma del dialogo narrativo dell’opera, ripercorre, operando le doverose proporzioni, il grande filone letterario scientifico di Galileo. L’uso del vernacolo rende sapida ogni espressione senza inquinare il rigore scientifico dei temi discussi, malgrado la complessità di alcuni di essi come ad esempio la relatività di Einstein.